Il restauro del Torrione degli Spagnoli di Carpi con Laterlite

Il restauro del Torrione degli Spagnoli di Carpi con Laterlite

Il restauro del Torrione degli Spagnoli di Carpi con Laterlite

Affacciato sulla centrale piazza Martiri, nel cuore di Carpi (MO), il Torrione degli Spagnoli, uno degli edifici simbolo della cittadina è stato gravemente danneggiato dal terremoto che ha colpito l’Emilia-Romagna nel 2012. Un tempo dimora dei signori della città e poi diventato di proprietà della monarchia e dello Stato italiano, il monumento, costruito tra il 1440 e il 1450, fa parte del grande complesso del Castello dei Pio di Savoia.

L’ampio torrione a pianta rettangolare dalla caratteristica struttura verticale, articolato su quattro piani con stanze dalle volte a crociera, è ora oggetto di un importante intervento di restauro e recupero in chiave antisismica per restituire a Carpi uno dei suoi simboli che a lavori terminati ospiterà il servizio di promozione, informazione e accoglienza turistica oltre a essere accessibile per le visite.

Avviati al termine del 201, i lavori al Torrione degli Spagnoli hanno visto l’applicazione delle soluzioni Laterlite della gamma CentroStorico, appositamente dedicati al recupero e alla riqualificazione del patrimonio esistente. In questo caso specifico si è proceduto all’applicazione del Sottofondo CentroStorico Calce, sottofondo leggero, predosato, isolante resistente e dalla composizione “naturale” a base di calce idraulica naturale NHL 3.5, e per questo ideale per gli interventi su edifici di interesse storico e artistico dove la compatibilità con i materiali da costruzione dell’epoca è un requisito fondamentale.

In particolare, il sottofondo è stato utilizzato per i riempimenti delle volte, come ad esempio nella complessa volta detta “dello Zodiaco”, nella sala al piano terra, a cui bisognava restituire la sua forma originaria. Al momento nel Torrione degli Spagnoli sono stati eseguiti riempimenti di volte e strati di isolamento su solai piani di vari spessori per circa 210 mc.

Nato per rispondere alle esigenze degli operatori del restauro storico-monumentale oltre che per interventi ecocompatibili in bioedilizia, Sottofondo CentroStorico Calce è particolarmente adatto all’utilizzo per riempimenti ad alto spessore di volte, voltini e vecchie strutture, oltre che per la realizzazione di strati di isolamento-alleggerimento di sottofondi.

Rispettoso della storicità e matericità del manufatto, il sottofondo di Laterlite garantisce anche elevate prestazioni: l’impasto in opera realizzato con Sottofondo CentroStorico Calce raggiunge una resistenza alla compressione certificata superiore a 2 N/mm2. Inoltre, la presenza nella miscela dell’argilla espansa LecaPiù conferisce al sottofondo proprietà di leggerezza, isolamento termico e veloce asciugatura.

 

Trova il punto vendita BigMat che tratta LATERLITE più vicino a te cliccando qui

 

Fonte: www.bigmat.it

One thought on “Il restauro del Torrione degli Spagnoli di Carpi con Laterlite”

  1. Ciao, questo è un commento.
    Per iniziare a moderare, modificare ed eliminare commenti, visita la schermata commenti nella bacheca.
    Gli avatar di chi lascia un commento sono forniti da Gravatar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares